Dino Silingardi - TICOSA

Appassionato di fotografia sin dall’infanzia, Dino Silingardi ha seguito un percorso di ricerca personale e intimo, libero da qualsiasi contaminazione commerciale. Ritrattista raffinato, sperimenta tecniche particolari nello still-life creativo e nella fotografia di paesaggio, elaborando un linguaggio visionario. Con il progetto “La Ticosa”, ha immortalato la grande fabbrica tessile che ha profondamente segnato la storia di Como per oltre un secolo. Stampe 24x30 ai sali d’argento su Ektalure, virate al selenio.

Cristina Scalabrini lavora nel mondo dell’editoria. A tempo perso intraprende progetti fotografici autonomi o in collaborazione con la Macelleria dei Perdenti. “Come cani nell’acqua” è un’esplorazione onirica del mondo animale in una serie di immagini scattate sott’acqua. Stampe 40x50 ai sali d’argento, montate su alluminio.