Simone Ludovico - Sarajevo A/R

Sarajevo andata e ritorno è un viaggio di una settimana, una settimana di vita quotidiana passata mescolandosi alla città, alla gente, camminando con la macchina fotografica.
Simone Ludovico (1977, Biella) si dedica da sempre alla fotografia, come una sorta di diario quotidiano. Le fotografie nascono dalla curiosità, dal camminare, dal volersi sorprendere, dalla luce.

Cristina Scalabrini lavora nel mondo dell’editoria. A tempo perso intraprende progetti fotografici autonomi o in collaborazione con la Macelleria dei Perdenti. “Come cani nell’acqua” è un’esplorazione onirica del mondo animale in una serie di immagini scattate sott’acqua. Stampe 40x50 ai sali d’argento, montate su alluminio.