News

Camilla Maria Santini. E poi il resto viene sempre da sé.

By 30 luglio 2018 No Comments
Camilla Maria Santini

Camilla Maria Santini | Stampe fine art ai sali d’argento su carta Ilford MG FB Classic Matt.

 Entro nella galleria.
Ci resto una settimana. Ci sono molte opere d’arte, molti
oggetti qua e là, il ripostiglio, l’aria e le cose.
Tutte le cose hanno un nome. Noi abbiamo bisogno di dare
un nome alle cose, ma loro, le cose, non si chiamano
affatto, non hanno nessun bisogno.
Abito spesso la natura. Alle volte, durante una camminata
nel bosco o seduta su una roccia, come un animale sono
confusa con il mondo, senza più la consapevolezza del
perimetro della mia pelle.
Mi aggiro fra le cose della galleria e le guardo, a poco
a poco diventano familiari... E mi fermo tra di esse per
un po’: due minuti, mezz’ora, un’ora. Sento rumori di
gente nella strada, profumi dal ristorante accanto. Ogni
tanto entra una persona, fa un giro, dice qualche cosa. E
il tempo passa, ma in verità lui non va avanti né
indietro, resta sempre presente, come in un’eterna
istantanea: ma è solo una percezione nostra, lui, il
tempo, non ha età.
E resto un po’ anch’io, cosa fra le cose, priva di
desiderio, faccio a meno di un nome.
Camilla Maria Santini www
Giustagnana, 27 luglio 2018